© 2017 Percorsi Fotosensibili di Silvia Bigi

  • Facebook Clean

Nell’epoca dei selfie, del digitale e della post-fotografia, che posizione occupa l’autoritratto fotografico? Come si può trasformare oggi un semplice impulso, un gesto spontaneo e intimo come scattarsi una fotografia, in un messaggio condiviso? Come può trasformarsi in un atto politico e consapevole, in un vero strumento di comunicazione?

La fotografia artistica implica una costante ridefinizione dei linguaggi: si infrangono regole, si provoca, si indagando possibilità mai immaginate prima. Per realizzare un progetto espositivo non ci si può accontentare delle classiche etichette del mondo-fotografia. Occorre trovare una propria strada, un proprio stile, una propria visione personale.

Sessioni individuali studiate sulla singola persona, mirate a individuare il potenziale creativo e fotografico.

Tramite strategie di progettualità il mentoring aiuta a dar forma ai lavori fotografici passo dopo passo, attraverso metodi innovativi uniti a conoscenze tecniche e a segreti del mondo della fotografia artistica.

Please reload