NON FINIREMO MAI DI CERCARE

 

“Non finiremo mai di cercare. E la fine della nostra ricerca sarà 

l’arrivare al punto da cui siamo partiti 

e il conoscere quel luogo per la prima volta.”

T.S.Eliot

 

Ho trascorso la mia prima infanzia in un luogo di campagna non distante da dove abito oggi. Qualche volta ci torno perché per me è magico.

Non ho ricordi vividi, ero molto piccola quando lo abitavo, eppure ogni volta che ritorno ritrovo il perché del mio amore per ogni elemento: per le piante, l’erba, i fiori, gli animali, i corsi d’acqua. Mi rattrista tuttavia vedere la vecchia casa, ormai diroccata. Spesso i miei genitori mi portavano con loro, stendevano una coperta sulla quale adagiavano qualche libro di fiabe, costruzioni e altri giocattoli. 

Possiedo ancora qualche oggetto di quel periodo; così ho deciso di tornare, di incorporare il ricordo e la mia visione infantile al presente. Ho sentito l’esigenza di mostrare le tracce del mio passaggio in un paesaggio trasformato dallo scorrere del tempo.